IL CORPO E LA SCENA | KAIAK A PHILOSOPHICAL JOURNEY

Il saggio IL CORPO E LA SCENA. TERRITORI DELL’ESPERIENZA ESTETICO CONOSCITIVA NELLA PRATICA ARTISTICA DELLA DANZA di Gabriella Riccio è on-line su Rivista Kaiak A Philosophical Journey N. 4 Sublimazione – Sezione Derive a cura di Vincenzo Cuomo ed Eleonora De Conciliis.

IL CORPO E LA SCENA | KAIAK A PHILOSOPHICAL JOURNEY

Il saggio IL CORPO E LA SCENA. TERRITORI DELL’ESPERIENZA ESTETICO CONOSCITIVA NELLA PRATICA ARTISTICA DELLA DANZA di Gabriella Riccio è on-line su Rivista Kaiak A Philosophical Journey N. 4 Sublimazione – Sezione Derive a cura di Vincenzo Cuomo ed Eleonora De Conciliis.

PERCHE’ LA DANZA? | INCONTRI A CURA DI GABRIELLA RICCIO E MAURIZIO ZANARDI | L’ASILO

dal 13 ottobre 2017 PERCHE’ LA DANZA? ciclo di incontri su danza e filosofia a cura di Maurizio Zanardi e Gabriella Riccio. INFO L’Asilo Ex Asilo Filangieri, vico Giuseppe Maffei 4 Napoli – exasilofilangieri.it

PERCHE’ LA DANZA? | INCONTRI A CURA DI GABRIELLA RICCIO E MAURIZIO ZANARDI | L’ASILO

dal 13 ottobre 2017 PERCHE’ LA DANZA? ciclo di incontri su danza e filosofia a cura di Maurizio Zanardi e Gabriella Riccio. INFO L’Asilo Ex Asilo Filangieri, vico Giuseppe Maffei 4 Napoli – exasilofilangieri.it

MANTOVA | ARTLAB2017 | SOSTENIBILITA’ E GOVERNANCE

Il 28 e 29 settembre a Mantova per Artlab2017 Territori Cultura Innovazione per discutere di politiche cultural in vista dell’Anno Europeo del Patrimonio Culturale 2018. Gabriella Riccio è discussant al tavolo Sostenibilità e Governance INFO Artlab2017 Mantova – artlab.fitzcarraldo.it

MANTOVA | ARTLAB2017 | SOSTENIBILITA’ E GOVERNANCE

Il 28 e 29 settembre a Mantova per Artlab2017 Territori Cultura Innovazione per discutere di politiche cultural in vista dell’Anno Europeo del Patrimonio Culturale 2018. Gabriella Riccio è discussant al tavolo Sostenibilità e Governance INFO Artlab2017 Mantova – artlab.fitzcarraldo.it

MEZZI SENZA FINE | CULTURABILITY | L’ASILO

Project Mezzi senza fine by L’asilo wins the national call Culturability by Fondazione Unipolis to refuctionalize the Refettorio as a shared space for dance and performance

MEZZI SENZA FINE | CULTURABILITY | L’ASILO

Project Mezzi senza fine by L’asilo wins the national call Culturability by Fondazione Unipolis to refuctionalize the Refettorio as a shared space for dance and performance

ANTWERPEN | MAKING PUBLIC DOMAIN | MIDDELHEIM MUSEUM

Il 12 settembre nell’ambito di Making Public Domain intervengo su “Commoning the City – between Creativity and Criminality” nello spazio Het Boos di Antwerpen e il pomeriggio terrò un workshop sull’esperienza degli spazi culturali autorganizzati in Italia al Middelheim Museum

ANTWERPEN | MAKING PUBLIC DOMAIN | MIDDELHEIM MUSEUM

Il 12 settembre nell’ambito di Making Public Domain intervengo su “Commoning the City – between Creativity and Criminality” nello spazio Het Boos di Antwerpen e il pomeriggio terrò un workshop sull’esperienza degli spazi culturali autorganizzati in Italia al Middelheim Museum

NAPOLI | STEFANO RODOTA BENI COMUNI | ISTITUTO ITALIANO STUDI FILOSOFICI

In occasione della Lectio Magistralis  del Prof Stefano Rodotà “Beni Comuni. L’inaspettata rinascita degli usi collettivi” intervengo alla Tavola Rotonda su “La pratica dell’uso civico come scelta etica estetica e politica per il sensibile comune“. Istituto Italiano per gli Studi Filosofici

NAPOLI | STEFANO RODOTA BENI COMUNI | ISTITUTO ITALIANO STUDI FILOSOFICI

In occasione della Lectio Magistralis  del Prof Stefano Rodotà “Beni Comuni. L’inaspettata rinascita degli usi collettivi” intervengo alla Tavola Rotonda su “La pratica dell’uso civico come scelta etica estetica e politica per il sensibile comune“. Istituto Italiano per gli Studi Filosofici

NAPOLI | LA SUBLIMAZIONE | CONVEGNO | PAN PALAZZO DELLE ARTI

Martedì 16 marzo interverrò su  “Il corpo e la scena” nell’ambito del Convegno Internazionale dedicato a “La Sublimazione. Analisi critica dell’ultima frontiera del simbolico” organizzato da Rivista Kaiak A philosophical Journey a cura di Vincenzo Cuomo ed Eleonora de Conciliis.

NAPOLI | LA SUBLIMAZIONE | CONVEGNO | PAN PALAZZO DELLE ARTI

Martedì 16 marzo interverrò su  “Il corpo e la scena” nell’ambito del Convegno Internazionale dedicato a “La Sublimazione. Analisi critica dell’ultima frontiera del simbolico” organizzato da Rivista Kaiak A philosophical Journey a cura di Vincenzo Cuomo ed Eleonora de Conciliis.

ROMA | COMUNISMO DEL SENSIBILE C17 | GALLERIA NAZIONALE ARTE MODERNA

Nell’ambito di C17 Conferenza di Roma sul Comunismo intervengo al workshop su Comunismo del Sensibile sul tema Arte del Comune GNAM Galleria Nazionale di Arte Moderna

ROMA | COMUNISMO DEL SENSIBILE C17 | GALLERIA NAZIONALE ARTE MODERNA

Nell’ambito di C17 Conferenza di Roma sul Comunismo intervengo al workshop su Comunismo del Sensibile sul tema Arte del Comune GNAM Galleria Nazionale di Arte Moderna

GENOVA | COMMUNITY AND ACTIVE PARTICIPATION | FORGET HERITAGE EU

Per Heritage in the City, nell’ambito del progetto Europeo Interreg Forget Heritage, intervengo al workshop Community and active participation. Mercoledì 16 novembre 2016 ore 14:30. Heritage_in_the_City    

GENOVA | COMMUNITY AND ACTIVE PARTICIPATION | FORGET HERITAGE EU

Per Heritage in the City, nell’ambito del progetto Europeo Interreg Forget Heritage, intervengo al workshop Community and active participation. Mercoledì 16 novembre 2016 ore 14:30. Heritage_in_the_City    

VERONA | CROSSROADS OF COLLABORATION | TEH | INTERZONA

Can civil society, the business community and public authorities work together on sustainable city development despite their differences? What can open up for such a collaboration and what is necessary to sustain it?

VERONA | CROSSROADS OF COLLABORATION | TEH | INTERZONA

Can civil society, the business community and public authorities work together on sustainable city development despite their differences? What can open up for such a collaboration and what is necessary to sustain it?

FOTO DI SCENA | ALESSANDRA FINELLI | LA FOLLIA | PREMIERE TEATRO BELLINI

Stage photos by Alessandra Finelli of La Follia with Gabriella Riccio (body) and Achille Succi (bass clarinet and sax) during absolute première on April 6th at Teatro Piccolo Bellini of Naples theater season 2016

FOTO DI SCENA | ALESSANDRA FINELLI | LA FOLLIA | PREMIERE TEATRO BELLINI

Stage photos by Alessandra Finelli of La Follia with Gabriella Riccio (body) and Achille Succi (bass clarinet and sax) during absolute première on April 6th at Teatro Piccolo Bellini of Naples theater season 2016

LA FOLLIA

ITA | ENG Non c’è follia se non come istante supremo dell’opera, e quest’ultima la respinge indefinitamente ai suoi confini: dove c’è opera non c’è follia; e tuttavia la follia è contemporanea dell’opera, poiché inaugura il tempo della sua verità. [m.f.]

LA FOLLIA

ITA | ENG Non c’è follia se non come istante supremo dell’opera, e quest’ultima la respinge indefinitamente ai suoi confini: dove c’è opera non c’è follia; e tuttavia la follia è contemporanea dell’opera, poiché inaugura il tempo della sua verità. [m.f.]

NAPOLI | TEATRO BELLINI | LA FOLLIA | PRIMA ASSOLUTA

Al Teatro Piccolo Bellini di Napoli, giovedì 8 aprile 2016 ore 21.15 va in scena la prima assoluta de LA FOLLIA corpo Gabriella Riccio, clarinetto basso e sax Achille Succi

NAPOLI | TEATRO BELLINI | LA FOLLIA | PRIMA ASSOLUTA

Al Teatro Piccolo Bellini di Napoli, giovedì 8 aprile 2016 ore 21.15 va in scena la prima assoluta de LA FOLLIA corpo Gabriella Riccio, clarinetto basso e sax Achille Succi

NAPOLI | L’ASILO | NOLI ME TANGERE | PROVE APERTE OPERATORI

Sabato 30 gennaio ore 21 e domenica 31 ore 19 a L’Asilo NOLI ME TANGERE prove aperte agli operatori ripresa residenza coreografica 2015|2106

NAPOLI | L’ASILO | NOLI ME TANGERE | PROVE APERTE OPERATORI

Sabato 30 gennaio ore 21 e domenica 31 ore 19 a L’Asilo NOLI ME TANGERE prove aperte agli operatori ripresa residenza coreografica 2015|2106

FOTO DI SCENA | CLAUDIA NUZZO | MAGNIFICAT PRIMO STUDIO PER UN MONDO MIGLIORE | ASILO

Stage photos of Magnificat – primo studio per un mondo migliore by Claudia Nuzzo during the open result of my workshop at l’Asilo in the framework of Il Grande Vento 2015

FOTO DI SCENA | CLAUDIA NUZZO | MAGNIFICAT PRIMO STUDIO PER UN MONDO MIGLIORE | ASILO

Stage photos of Magnificat – primo studio per un mondo migliore by Claudia Nuzzo during the open result of my workshop at l’Asilo in the framework of Il Grande Vento 2015

Magnificat - primo studio per un mondo migliore by Gabriella Riccio ph Claudia Nuzzo

MAGNIFICAT – PRIMO STUDIO PER UN MONDO MIGLIORE

ITA | ENG Abbiano iniziato il lavoro dopo gli attentati terroristici di Parigi al Bataclan. Magnificat racchiude in sé la fiducia e la folle speranza. E’ Parsifal eroe della compassione. E’ l’Umanità che avanza

Magnificat - primo studio per un mondo migliore by Gabriella Riccio ph Claudia Nuzzo

MAGNIFICAT – PRIMO STUDIO PER UN MONDO MIGLIORE

ITA | ENG Abbiano iniziato il lavoro dopo gli attentati terroristici di Parigi al Bataclan. Magnificat racchiude in sé la fiducia e la folle speranza. E’ Parsifal eroe della compassione. E’ l’Umanità che avanza

NAPOLI | L’ASILO | MAGNIFICAT – PRIMO STUDIO PER UN MONDO MIGLIORE | 29 DICEMBRE 2015 h 22.15

A L’Asilo Ex Asilo Filangieri di Napoli nell’ambito de Il Grande vento 2015 giovedì 29 dicembre ore 22.15 va in scena MAGNIFICAT-PRIMO STUDIO PER UN MONDO MIGLIORE

NAPOLI | L’ASILO | MAGNIFICAT – PRIMO STUDIO PER UN MONDO MIGLIORE | 29 DICEMBRE 2015 h 22.15

A L’Asilo Ex Asilo Filangieri di Napoli nell’ambito de Il Grande vento 2015 giovedì 29 dicembre ore 22.15 va in scena MAGNIFICAT-PRIMO STUDIO PER UN MONDO MIGLIORE

NAPOLIMONITOR | ANTONIO GRIECO

Noli me tangere è una ri-creazione dell’evento scenico come la intendeva Carmelo Bene; vale a dire, come un’operazione di riscrittura drammaturgica che procede per sottrazione, per amputazione dei consueti canoni rappresentativi dell’arte coreografica…una scena che ricorda la magia visionaria del teatrodanza di Pina Bausch.

NAPOLIMONITOR | ANTONIO GRIECO

Noli me tangere è una ri-creazione dell’evento scenico come la intendeva Carmelo Bene; vale a dire, come un’operazione di riscrittura drammaturgica che procede per sottrazione, per amputazione dei consueti canoni rappresentativi dell’arte coreografica…una scena che ricorda la magia visionaria del teatrodanza di Pina Bausch.

CAMPANIADANZA | LA FILOSOFIA DIVENTA DANZA INTENSA ED EMOZIONANTE | SIMONA PERRELLA

L’invito corrisponde al non trattenere, al non toccare e bloccare la fluidità dell’essere, in un pensiero religioso, etico ed umano. Non trattenere diventa quasi un invito al desiderio del contrario, in una continua relazione e coincidenza degli opposti,

CAMPANIADANZA | LA FILOSOFIA DIVENTA DANZA INTENSA ED EMOZIONANTE | SIMONA PERRELLA

L’invito corrisponde al non trattenere, al non toccare e bloccare la fluidità dell’essere, in un pensiero religioso, etico ed umano. Non trattenere diventa quasi un invito al desiderio del contrario, in una continua relazione e coincidenza degli opposti,

FOTO DI SCENA | ALESSANDRA FINELLI | NOLI ME TANGERE | ANTEPRIMA | ASILO

Stage photos of Noli me tangere by Alessandra FInelli during the opening preview of choreographic residency at l’Asilo in the framework of the Focus on Dance Sovrapposizioni // Overlap

FOTO DI SCENA | ALESSANDRA FINELLI | NOLI ME TANGERE | ANTEPRIMA | ASILO

Stage photos of Noli me tangere by Alessandra FInelli during the opening preview of choreographic residency at l’Asilo in the framework of the Focus on Dance Sovrapposizioni // Overlap

NOLI ME TANGERE

ITA|ENG Potente e evocativa. Una performance sofisticata e minimale per suono incarnato e corpo sonoro. Saperi e messaggi filosofici, poetici, letterari si intersecano intorno a corpo, intimità e relazione, tocco e distacco, eros e thanatos, umano e divino. Lo spettacolo legge e danza Jean-Luc Nancy, Nietzsche, Nijinski e altri.

NOLI ME TANGERE

ITA|ENG Potente e evocativa. Una performance sofisticata e minimale per suono incarnato e corpo sonoro. Saperi e messaggi filosofici, poetici, letterari si intersecano intorno a corpo, intimità e relazione, tocco e distacco, eros e thanatos, umano e divino. Lo spettacolo legge e danza Jean-Luc Nancy, Nietzsche, Nijinski e altri.

WORKSHOP | ESPERIMENTI DI SOPRAVVIENZA NELLO SPAZIO | L’ASILO

Corpo Tempo Spazio elementi fondanti della composizione istantanea. Laboratorio residenziale di ricerca e creazione tra pratica e pensiero. Orientato alla pratica della scena prevede nel suo svolgersi momenti performativi

WORKSHOP | ESPERIMENTI DI SOPRAVVIENZA NELLO SPAZIO | L’ASILO

Corpo Tempo Spazio elementi fondanti della composizione istantanea. Laboratorio residenziale di ricerca e creazione tra pratica e pensiero. Orientato alla pratica della scena prevede nel suo svolgersi momenti performativi

MASTERCLASS | SISTEMI DI LIVE ELECTRONICS PER LA DANZA | L’ASILO

Master class per allievi del 3° anno del Conservatorio San Pietro a Majella su Sistemi di live elettronics per la danza a cura di Gabriella Riccio e Massimo Scamarcio nell’ambito della residenza coreografica Noli me tangere

MASTERCLASS | SISTEMI DI LIVE ELECTRONICS PER LA DANZA | L’ASILO

Master class per allievi del 3° anno del Conservatorio San Pietro a Majella su Sistemi di live elettronics per la danza a cura di Gabriella Riccio e Massimo Scamarcio nell’ambito della residenza coreografica Noli me tangere

NAPOLI | L’ASILO | NOLI ME TANGERE | RESIDENZA COREOGRAFICA

NOLI ME TANGERE choreographic residency. The work in the form of a study NOLI ME TANGERE – studio in divenire (20′) was selected by Transitidanza 2 Mibac-Eti in 2008 and presented at Nuovo Teatro Nuovo Napoli. It premiered as full creation at TIN

NAPOLI | L’ASILO | NOLI ME TANGERE | RESIDENZA COREOGRAFICA

NOLI ME TANGERE choreographic residency. The work in the form of a study NOLI ME TANGERE – studio in divenire (20′) was selected by Transitidanza 2 Mibac-Eti in 2008 and presented at Nuovo Teatro Nuovo Napoli. It premiered as full creation at TIN

Noli me tangere by Gabriella Riccio ph Sabrina Merolla ©

FOTO | SABRINA MEROLLA | NOLI ME TANGERE | RESIDENZA | ASILO

Those images of Noli me tangere were seized by Sabrina Merolla during our choreographic residency at l’Asilo Ex Asilo Filangieri of Naples in the monumental 16th century “Refettorio” today recognized by Unesco as World Heritage Site

Noli me tangere by Gabriella Riccio ph Sabrina Merolla ©

FOTO | SABRINA MEROLLA | NOLI ME TANGERE | RESIDENZA | ASILO

Those images of Noli me tangere were seized by Sabrina Merolla during our choreographic residency at l’Asilo Ex Asilo Filangieri of Naples in the monumental 16th century “Refettorio” today recognized by Unesco as World Heritage Site

NAPOLI | L’ASILO | NOLI ME TANGERE | ANTEPRIMA | 6 NOVEMBRE 2015 h 21.30

venerdì 6 novembre 2015 ore 21.30 a L’Asilo anteprima di NOLI ME TANGERE residenza coreografica nell’ambito del focus danza Sovrapposizioni // Overlap_ la danza trova asilo

NAPOLI | L’ASILO | NOLI ME TANGERE | ANTEPRIMA | 6 NOVEMBRE 2015 h 21.30

venerdì 6 novembre 2015 ore 21.30 a L’Asilo anteprima di NOLI ME TANGERE residenza coreografica nell’ambito del focus danza Sovrapposizioni // Overlap_ la danza trova asilo

SOVRAPPOSIZIONI // OVERLAP_ LA DANZA TROVA ASILO | L’ASILO

Sovrapposizioni / Overlap pone l’accento sulla creazione, sulla ricerca, sulla formazione e sulla riflessione critica al fine di creare un ambiente che permetta incontro, dialogo, confronto e scambio di competenze tra artisti, tra artisti e pubblico, tra artisti e critica.

SOVRAPPOSIZIONI // OVERLAP_ LA DANZA TROVA ASILO | L’ASILO

Sovrapposizioni / Overlap pone l’accento sulla creazione, sulla ricerca, sulla formazione e sulla riflessione critica al fine di creare un ambiente che permetta incontro, dialogo, confronto e scambio di competenze tra artisti, tra artisti e pubblico, tra artisti e critica.

/ News

AUDIZIONE DANZATORE | CALL FOR MALE DANCER

Call for male dancer Author-choreographer Gabriella Riccio (Naples, Italy) is looking for male dancer to perform in repertoire production Noli me tangere  Requirements: Preference to mature and experienced dancer (looking age 30-35, hight ca. 1,87mt), strong classical and contemporary technique, floor

/ News

AUDIZIONE DANZATORE | CALL FOR MALE DANCER

Call for male dancer Author-choreographer Gabriella Riccio (Naples, Italy) is looking for male dancer to perform in repertoire production Noli me tangere  Requirements: Preference to mature and experienced dancer (looking age 30-35, hight ca. 1,87mt), strong classical and contemporary technique, floor

NAPOLI | L’ASILO | LA FOLLIA | RESIDENZA COREOGRAFICA

Achille Succi and I met quite a few years ago at a jazz festival and where curious to explore what could come out doing something together. Few years later while he was on tour with Vinicio Capossela came to Naples

NAPOLI | L’ASILO | LA FOLLIA | RESIDENZA COREOGRAFICA

Achille Succi and I met quite a few years ago at a jazz festival and where curious to explore what could come out doing something together. Few years later while he was on tour with Vinicio Capossela came to Naples

STILLS | OLTRE L’APPARENZA | COACHING LIVE ELECTRONICS | CAOSMOS

vai al progetto  || materiali di approfondimento

STILLS | OLTRE L’APPARENZA | COACHING LIVE ELECTRONICS | CAOSMOS

vai al progetto  || materiali di approfondimento

NAPOLI | L’ASILO + CAOSMOS | OLTRE L’APPARENZA | RESIDENZA COREOGRAFICA

Gabriella Riccio and Alessandra Fabbri choreographic residency on the project Oltre l’apparenza to question the movement, claim the void, loose the meaning, start from two bodies in space, evoke the image letting it appear from elsewhere

NAPOLI | L’ASILO + CAOSMOS | OLTRE L’APPARENZA | RESIDENZA COREOGRAFICA

Gabriella Riccio and Alessandra Fabbri choreographic residency on the project Oltre l’apparenza to question the movement, claim the void, loose the meaning, start from two bodies in space, evoke the image letting it appear from elsewhere